Blog moto Foto moto Link moto
martedì 19 settembre 2017
il motore di ricerca dei motociclisti!
 Moto-Links Home MotoLinks
Aggiungi link moto
rss blog
categorie categorie
accessori (2)
custom (32)
eventi (16)
fiere (32)
gare (32)
moto (13)
moto2 (2)
motoGP (46)
notizie (34)
novità (14)
offroad (3)
reportage (1)
superbike (2)
 
 
entra nella
community!
di Moto-links!
 
  utenti online: 43
 
motoraduni ed eventi:
 
 siti top:
 
 ultimi links inseriti:
 
 
 





giovedì 10 novembre 2011 motoGP

Valentino Rossi soddisfatto dopo i test della nuova Ducati

Ducati 2012Si sono svolti a Valencia i test a cui hanno preso parte i piloti del motomondiale e Valentino Rossi si è detto soddisfatto dopo avere provato la nuova Ducati.

 

Il motomondiale ha chiuso i battenti per la stagione 2011 con l’ultimo Gran Premio disputato domenica scorsa a Valencia, una gara in cui non restava più da stabilire il vincitore della manifestazione, ma in cui un po’ di sconcerto e desolazione erano nell’aria a causa della scomparsa di Marco Simoncelli avvenuta nella gara precedente a Sepang ed è per questo che prima del via tutte le moto si sono presentate ai ranghi di partenza per dedicare “un minuto di casino”, come richiesto dal papà del pilota, in onore di questo ragazzo dotato di grande talento alla guida ma allo stesso tempo tanto sfortunato.

A pochi giorni di distanza, però, i piloti si sono ritrovati anche oggi a Valencia per la seconda giornata dei test dove hanno potuto provare a gareggiare con i primi prototipi 1000cc che saranno in pista a partire dalla prossima stagione, ma anche in questo caso è stata la Honda, come già avvenuto fino ad ora portando Casey Stoner a conquistare il titolo di campione del mondo, a ottenere i risultati migliori. Il pilota che è riuscito a mettersi in evidenza in modo particolare è stato Dani Pedrosa, che ha girato in 1’31″807 al mattino e subito dopo di lui si è piazzato il compagno di squadra a una distanza di soli 161 millesimi.

Sembra esserci comunque anche qualche segnale di miglioramento per la Ducati guidata da Valentino Rossi e dal collaudatore Franco Battaini, che ha preso il posto di Nicky Haiden: il pilota pesarese, infatti, è riuscito a percorrere ben sessantadue giri piazzandosi al sesto posto, mentre il collega è invece arrivato dodicesimo. I test sulla moto italiana hanno previsto l’inserimento di una struttura “perimetrale”, adatta a migliorare la stabilità del veicolo , anche se sarà in occasione dei test che si svolgeranno a Sepang che i piloti avranno la possibilità di dare un giudizio migliore sulla moto che sarà più simile a quella che guideranno nella prossima stagione.

Alla fine di questa sessione di prove si è detto soddisfatto anche Valentino Rossi, reduce da una stagione in cui non ha potuto esprimersi ai suoi livelli, ma che ora sembra apprezzare i cambiamenti introdotti in casa Ducati: “Sono stati due giorni di test importanti perché avevamo bisogno di raccogliere molti dati per il lavoro dei prossimi mesi, che saranno cruciali – dice Valentino – le cose positive di questa moto sono sicuramente il motore, che mi piace, e il fatto che si guida un po’ meglio della precedente: ti da più gusto, anche perché puoi metterla più di traverso. Il telaio non è male ma sicuramente bisogna lavorarci, dobbiamo migliorare in frenata, perché devo riuscire a staccare più forte e in meno spazio, e dobbiamo migliorare l’aderenza in accelerazione. Filippo Preziosi ha molte idee e abbiamo un po’ di tempo per metterle in pratica prima dei test del prossimo anno”.

Quello attuale non è però solo un periodo da dedicare ai test per preparare le moto, ma anche per cercare di definire meglio i piloti che faranno parte delle varie scuderie ed è per questo proprio oggi è avvenuta l’ufficializzazione dell’ingaggio di Alvaro Bautista, proveniente dalla Suzuki, da parte del Team Gresini.

di Ilaria Macchi - www.italiah24.it


    permalink

 
< prossimo  articolo  precedente >
 
Commenti:
 
Alcune foto dalla community: aggiungi le tue!
 
Daniel accessori moto